Profile Photo

nicola giovanni morello

Pubblicitario per vocazione, lavorando in diverse agenzie tra cui BGS, Canard e Armando Testa. Da due anni libero professionista.
Tre grandi amori: musica (con tanto di band negli anni giovanili), cinema, scrittura. Un approdo direi naturale: la pubblicità (ora si fa chiamare comunicazione).
Direttore creativo in diverse e prestigiose Agenzie, quali BGS, Canard e Armando Testa (10 anni intensi e premianti).
Poi, la scelta della libera consulenza, per Aziende e Agenzie.

miss Jackal

Cinema e teatro, Cronaca e Attualità
23/09/2015 0 comments

Miss Italia 2015. E’ il momento della domanda atta a evidenziare cultura e personalità delle concorrenti, che non sono solo corpi (notevoli) ma ben altro, che diamine! Claudio Amendola, prototipo del piacione romano, chiede una cosa semplice semplice “in quale epoca saresti voluta nascere?”. Risponde Alice Sabatini, miss Lazio. La risposta della bella Alice lascia tutti basiti, tanto è goffa, confusa e assurda. Ma qui viene il bello. I Jackal (cult del web) ne fanno una parodia fenomenale, citando il bellissimo film Inside Out. Guardatela, è davvero esilarante. Ah! Alice ha poi vinto. Forse era la più bella, anzi senza forse. Ok. Però, smettiamola di fare gli ipocriti cercando di dare a questo concorso una vernice di intelligenza e cultura. E’ una sfilata di giovanissime con gambe lunghissime appoggiate a tacchi vertiginosi. Fine. Un concorso di bellezza, esibita vistosamente e proposta in ogni modo lecito. Punto. Conta la coscia. Per il resto ci sono i Jackal.

 

 

 


Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *