Profile picture of Rosy Merola

Rosy Merola

Definisco il mio percorso professionale come un “volo pindarico” dalla Laurea in Economia e Commercio al Giornalismo. Giornalista pubblicista, Addetta stampa, Marketing&Communication Manager, Founder di SinergicaMentis. Da diversi anni mi occupo della redazione di articoli, note e recensioni di diverso contenuto.
Per il percorso di studi fatto, tendenzialmente, mi occupo di tematiche economiche. Nello specifico, quando è possibile, mi piace mettere in evidenza il lato positivo del nostro Made in Italy, scrivendo delle eccellenze, start-up, e delle storie di uomini e donne che lo rendono speciale.
Tuttavia, una tantum, confesso di cadere nella tentazione di scrivere qualcosa che esula dalla sfera economico-finanziaria (Mea Culpa!). Spaziando dall'arte, alla musica, ai libri, alla cultura in generale. Con un occhio di riguardo nei confronti dei giovani esordienti e di quelle realtà che mi piace definire "startup culturali".
Perché, se c'è una frase che proprio non riesco a digerire è che: "La cultura non dà da mangiare". Una affermazione che non è ammissibile. Soprattutto in Italia.

Articles of Rosy Merola

La musica, per sua natura, è un linguaggio universale, trasversalmente compreso da tutti ed in grado di toccare le corde più recondite dell’animo umano. In alcuni casi, la profondità e la struttura metrica dei versi di certi brani musicali, li eleva al punto tale da far ritenere riduttivo il relegarli alla sola sfera musicale. Questo, […]

Read More
  

Nel 2010, la stabilità dell’area finanziaria dell’Eurozona è stata gravemente minacciata dal rischio d’insolvenza della Grecia, a cui si sono aggiunte anche altre Nazioni claudicanti. In questo modo, l’opinione pubblica è venuta a conoscenza di un nuovo grande rischio del mondo economico-finanziario, quello del “debito sovrano”. Ma cosa si intende per debito sovrano? Innanzitutto, l’espressione “sovrano” viene […]

Read More
  

    “L’assetto economico è sempre stato decisivo nel contribuire a determinare il grado di conflittualità delle relazioni internazionali, sia per via dei conflitti che riguardano l’accaparramento di risorse strategiche (petrolio, acqua, terra) sia per le acute tensioni che si possono generare nelle relazioni tra creditori e debitori, all’interno del mercato internazionale. Centrale appare a […]

Read More
  

Nell’attuale scenario geopolitico, dove l’Unione Europea è una realtà a cui occorre rapportarsi, forse può interessare un breve excursus storico del processo d’integrazione europea, premettendo che per molti lustri, l’Europa è stata soprattutto un’idea. Partiamo dal nome “Europa”. Molte sono le incertezze sulla sua origine etimologica. La più accreditata, ritiene che l’etimo di Europa derivi […]

Read More
  

“Siete la generazione dei tre niente: Niente lavoro, niente reddito, niente risorse: davvero un gran bel futuro!”. Questa è una “battuta” contenuta in un monologo tratto dal film “WallStreet: il denaro non dorme mai”, di Oliver Stone (2010). In pochi minuti, in questa scena, si cerca di sintetizzare le dinamiche che hanno condotto alla crisi […]

Read More
  

Come aveva affermato il prof. Federico Caffè: «Al posto degli uomini abbiamo sostituito i numeri e alla compassione nei confronti delle sofferenze umane abbiamo sostituito l’assillo dei riequilibri contabili». L’economia, anche in questo caso termine di etimologia greca – οἶκος (oikos), “casa” inteso anche come “beni di famiglia”, e νόμος (nomos), “norma” o “legge” –, […]

Read More
  

Gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001 hanno scavato, nell’animo umano, una voragine che mai si rimarginerà, lasciando in dote al XXI° secolo nuove e preoccupanti minacce, che hanno sconvolto l’intero sistema internazionale. Ciò ha reso prioritaria la ricerca di un nuovo equilibrio geopolitico, al fine di ripristinare l’ordine perduto. Tutto questo avrebbe dovuto spingere i […]

Read More
  

  La questione europea sembra ridursi a questo dubbio, per così dire, amletico: Euro o non Euro? A tal riguardo, il premio Nobel per l’Economia, Joseph Stiglitz – in un suo recente intervento alla Luiss, in occasione della XIV Lezione “Angelo Costa” – ha dichiarato: «L’Unione europea ha fatto un unico grande errore: l’euro, che […]

Read More